Un personaggio del secondo libro

Oilà, stamattina andremo a parlare di un personaggio del secondo libro. Per quanto riguarda il primo, si sta cercando un’altra piattaforma per la pubblicazione.  Nel secondo libro dai possibili titoli ” Il medaglione argentato del nascosto” oppure ”Il canto del medaglione d’argento”, ci saranno vecchi e nuovi amici.  Il nuovo amico di cui vi vado a parlare, si ispira ad Amon ” Il nascosto”.  Il mio personaggio è un mago-dio che fa parte dell’ordine della ”Virtute Naturale”, quando leggerete il 1 libro noterete che è lo stesso ordine del mago-albero.

Vi riporto le parole che lo descrivono prese dal ”Libro Nero dei negromanti”. Esse sono: Cavalca ammantato di nero, cavalca nel vento,cavalca nei sogni tenebrosi delle genti. Con la sua nera capigliatura foriera di morte, Ariatus va ed imperversa nel vento.

Questo personaggio è la contraddizione fatta elfo, noterete che fino alla fine cambierà costantemente schieramento fino a perdere la vita per la sua indecisione. L’ideazione di questo personaggio è stata realizzata su un semplice concetto. Esso è: l’eterna contraddizione di noi persone. Cambiamo costantemente idea e modi di pensare. 


 

Un personaggio del secondo libroultima modifica: 2012-08-06T08:24:18+00:00da mattias64
Reposta per primo quest’articolo