La driade e la silfide

luna,fate,amore,love

Camminando nei prati del fantastico, si ode parlare di cose interessanti oppure di cose tremende. Vorrei narrarvi il ricordo di uno dei miei viaggi a Ramadax. Questo frammento di ”polvere della mente”, mi ha portato a conoscere due creature meravigliose.


Trilaxus nella sua ultima decade di vita, un giorno mi invitò a passare il velo che divide i nostri mondi. Lo trovai seduto sotto una quercia, assorto in una meditazione senza fine. Pazientemente attesi la fine del suo viaggio spirituale. Dopo che lo spirito e la carne tornarono assieme, mi guardò e mi disse:”Benvenuto”.

Chinai la testa in ringraziamento. Lui disse:” Il mio tempo sta per avere fine. Devo istruirti, affinchè tu narri la storia di Ramadax e delle sue creature. Oggi parleremo di Driadi e Silfidi.”

Ora vi racconterò di queste meraviglie, spero che i miei ricordi non siano fallaci.

luna,piena,halloween

                      DRIADI

Le driadi (o adriade sono figlie del panorama mitologico della Grecia. In origine le driadi erano propriamente le ninfe delle querce, come dice il loro nome (dryas, quercia).


<<Interessante! Continuate maestro Trilaxus>>dissi io.

                      SILFIDI

La Silfide è una figura femminile della mitologia. Si tratta di un spirito del vento e dei boschi. Si incotrano principalmente nei boschi di Madre Terra che le utilizza cone ancelle e guerriere. Hanno una corporatura molto esile, ciò le rende tremende e rapide assassine.



La driade e la silfideultima modifica: 2012-03-09T15:52:48+00:00da mattias64
Reposta per primo quest’articolo